occhi integratori

Suggerimenti per mantenere il benessere degli occhi
Ci sono molti fattori che influenzano il benessere degli occhi: alcuni, come la dieta e lo stile di vita, sono controllati da noi, altri come l’invecchiamento e la predisposizione genetica, sono inevitabili. Di seguito sono riportate alcune buone norme per ridurre gli effetti negativi che un comportamento superficiale potrebbe portare all’apparato visivo.

Programmare controlli periodoci: farsi visitare da uno specialista almeno una volta ogni 1-2 anni.
Eseguire esercizio fisico regolare: lo stress cardiaco e vascolare, come in caso di pressione alta del sangue, può danneggiare il sistema visivo.
Curare la dieta: è una buona regola avere una dieta povera di grassi animali e ricca di frutta, cereali e vegetali specialmente a foglia verde. Nel caso ciò non sia possibile, o sia difficile rispettare costantemente una corretta alimentazione, è utile assumere degli integratori alimentari appositamente studiati per “integrare” gli  elementi carenti  essenziali al mantenimento del benessere degli occhi. È importante, inoltre, mantenere l’organismo idratato bevendo 1,5 – 2 l d’acqua al giorno.
Proteggere gli occhi dal sole: la luce solare, specialmente quella ultravioletta (UV) è stata associata a numerosi disordini oculari. Nelle attività all’aperto indossare sempre occhiali da sole con il 100% di protezione contro gli UV-A e UV-B. Utile è anche l’uso di un cappello con visiera.
Smettere di fumare: il fumo di sigarette oltre a nuocere gravemente alla salute ed al portafoglio, comporta anche un elevato numero di patologie oculari più o meno gravi.
Proteggere gli occhi: i traumi oculari sono spesso causa di notevoli sofferenze. Utilizzare occhiali di protezione in situazioni con rischio elevato; per esempio durante attività lavorative o durante gli sport.

occhio

L‘importanza di una corretta igiene oculare
Un occhio pulito è un occhio “in forma”
La prima efficace barriera difensiva dell’occhio è formata da palpebre, ciglia e lacrime. Queste ultime “lavano” la gran parte delle sostanze o dei batteri che cercano di aggredire la superficie oculare. Tuttavia è necessario adottare diverse norme igieniche per ridurre il rischio di infezione.

L’igiene oculare quotidiana è di fondamentale importanza. Utile risulta l’impiego di garze sterili medicate preconfezionate. Negli occhi sensibili queste garze sono utili anche per rimuovere il trucco.
L’igiene oculare in utilizzatori di VDT (videoterminale): in presenza di disturbi lubrificare l’occhio con integratori del film lacrimale e, al termine della giornata lavorativa, pulire delicatamente la zona palpebrale.
L‘importanza di un occhio costantemente lubrificato:
La lacrima è un elemento vitale per il benessere degli occhi.
Il liquido lacrimale fornisce ossigeno alla cornea, protegge dalla gran parte delle sostanze o dei batteri che cercano di aggredire la superficie oculare, contribuisce alla nitidezza della visione e allevia tutti i disagi correlati alla sensazione di occhio secco ( bruciore , sensazione di corpo estraneo, etc. ).
In caso di tempo prolungato trascorso fissando una fonte o un punto a distanza costante ( Videoterminali, lettura, guida di autoveicoli ) l’ammiccamento ( sbattere le ciglia ), necessario al ricambio e alla induzione della lacrima, si riduce fino a 3 volte.
In questi casi è necessario integrare il film lacrimale, scarsamente prodotto o mal distribuito sulla superficie oculare, con prodotti adeguati , soprattutto quando queste situazioni sono frequenti nella giornata , o occupano gran parte del nostro tempo.